GRANDE SUCCESSO PER LA PROVINCIA DI CHIETI

Grande successo alla tappa abruzzese del Premio Cambiamenti 2018, per le aziende della provincia di Chieti: ha vinto la Altaii Italia, azienda aquilana di design industriale, ma con sede produttiva a Rapino e si sono classificate al secondo e al terzo posto rispettivamente la “Farm4 Trade” e la “Flytrendy”, entrambe del Chietino. Altaii Italia è un’azienda che ha progettato e realizzato un innovativo prodotto in porcellana ecosostenibile e in grado di conservare la temperatura o di raffreddare senza l’utilizzo di energia. La Farm4 Trade è impegnata nella realizzazione di una SUITE per la zootecnia a 360 gradi mobile e web, realizzata per i piccoli allevatori (small-scale farmer) e per gli allevatori commerciali (commercial farmer), con funzioni base gratis agli utenti (modello Freemium). Flytrendy è un’innovativa piattaforma multi-sided, auto-servita, che attraverso l’intermediazione si propone di snellire, velocizzare e facilitare i rapporti tra i suoi due clienti fondamentali, i Brand e le agenzie PR da una parte e i “cittadini influencer” dall’altra.

L’utilizzo di FlyTrendy permette l’eliminazione di filtri e barriere per quanto concerne le pubblicità, la liberalizzazione e la forte interazione tra community e utenti social media, con conseguente abbattimento dei costi marketing per le PMI e i grandi marchi. Importanti anche il numeri delle imprese che hanno partecipato al Premio, che ha visto l’Abruzzo posizionarsi al 4° posto con 68 candidature tra le Regioni italiane dopo la Toscana, l’Emilia Romagna e la Lombardia e la provincia di Chieti, con 26 candidature, al 7° posto tra le 110 Provincie italiane. Grande soddisfazione in casa CNA Chieti, come ha sottolineato il Presidente Giuseppe Troilo, per i risultati ottenuti e per il lavoro svolto dall’organizzazione; segno che la CNA sa essere al passo con i tempi e, come sottolinea Silvio Calice coordinatore Regionale del Premio Cambiamenti, ha voglia di scommettere sugli imprenditori, partendo dai più giovani, visto che ce ne sono tantissimi che vogliono essere protagonisti e che si possono riconoscere nei valori della CNA. Ed è con loro, sottolinea il Presidente dei Giovani Imprenditori di Chieti, Ivano Lapergola, in modo inclusivo, che la CNA vuole essere il futuro che lavora, produce, innova, investe, crea ricchezza e bellezza. SC